0000000 CambiaMenti: dal CSV Abruzzo un invito alle associazioni per una programmazione condivisa

L’emergenza successiva alla diffusione del Covid-19 ha determinato uno stravolgimento epocale della quotidianità di ciascuno. In un tempo relativamente breve siamo stati costretti a ripensare le modalità con cui rapportarci e relazionarci con gli altri imparando a utilizzare nuovi strumenti per lavorare, studiare e perfino svolgere attività di volontariato.

È in quest’ottica che il Centro Servizi per il Volontariato Abruzzo intende inaugurare la seconda azione di "Animazione digitale", il progetto nato in fase di lockdown con l’obiettivo di coinvolgere le associazioni del territorio anche attraverso nuovi strumenti. Dopo le Pillole formative, appuntamenti tematici aperti a tutti, tenuti da esperti di settore e trasmessi in diretta su Facebook, è ora la volta di CambiaMenti – Il CSV ascolta, l’iniziativa con cui il Centro Servizi intende appunto mettersi all’ascolto delle associazioni, invitandole ad un tavolo virtuale di confronto.

Come è cambiata l’azione del volontariato in questi mesi? Quali sono le nuove necessità emerse? Quali azioni intraprendere per fornire una risposta adeguata a tali necessità? Come ripensare il futuro dell’azione volontaria nei nostri territori?

Partendo da queste domande, il CSV punta a stimolare un dialogo tra tutti quei soggetti che sono i protagonisti attivi del volontariato in Abruzzo, invitandoli a partecipare ad incontri organizzati attraverso la piattaforma Zoom, diversificati per province e moderati dai coordinatori di area: Sandra De Thomasis per Chieti, Concetta Trecco per L’Aquila, Lorenzo Di Flamminio per Pescara e Mauro Ettorre per Teramo.

Di seguito il calendario degli appuntamenti, tutti con inizio alle ore 18:00: 2 luglio Pescara, 3 luglio Teramo, 6 luglio Chieti, 7 luglio L’Aquila.

Per partecipare è necessario iscriversi entro il 30 giugno compilando l’apposito modulo online.


Per favorire al meglio la condivisione e il dialogo, si è scelto di prevedere per ogni singolo incontro un numero limitato di partecipanti (non oltre quindici). Qualora le richieste dovessero risultare superiori, il Centro Servizi per il Volontariato provvederà ad organizzare ulteriori tavoli.

L’opera di ascolto assume un’importanza strategica per il CSV nell’ottica di prevedere, per il 2021, una programmazione di attività condivisa con le realtà associative abruzzesi e fondata sulle necessità portate in evidenza da chi opera in prima persona nel mondo del volontariato.

 

Per informazioni:
email segreteria@csvabruzzo.it;
pagina Facebook CSV Abruzzo 

 

Animazione Digitale

Cuore Volontario

La rivista del non-profit

Ottobre 2019
CHI SI OFFRE VOLONTARIO?

Guardali tutti

Seguici su FB

Area Riservata

Vuoi accedere alla tua area riservata? Entra con le credenziali di cui sei in possesso.