È stato pubblicato il bando per il finanziamento di iniziative e progetti promossi in ambito sociale (art. 5 del Codice del terzo settore) da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale iscritte, nelle more dell’operatività del registro unico nazionale del Terzo settore, nel registro delle organizzazioni di volontariato e nel registro delle associazioni di promozione sociale della Regione Abruzzo. Il requisito dell’iscrizione dovrà essere posseduto alla data di pubblicazione dell’avviso.

I progetti e le iniziative da finanziare dovranno concorrere al raggiungimento dei seguenti obiettivi generali: promuovere la salute e il benessere; promuovere un'educazione di qualità, equa ed inclusiva; promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile; promuovere le pari opportunità e contribuire alla riduzione delle disuguaglianze; promuovere società giuste, pacifiche ed inclusive; promuovere un'agricoltura sostenibile e responsabile socialmente.

Il finanziamento regionale complessivo richiesto per ciascuna iniziativa o progetto, non potrà essere inferiore a 20mila euro né superare l'importo di 90mila euro. La quota di finanziamento regionale, a pena di esclusione, non potrà superare il 90% del costo totale del progetto approvato.

Il plafond messo a disposizione dalla Regione Abruzzo è di circa 800mila euro. La restante quota parte del costo complessivo approvato (cofinanziamento), pari almeno al 10%, sia che trattasi di associazioni di promozione sociale sia di organizzazioni di volontariato (anche in partenariato tra loro), sarà a carico dei soggetti proponenti, i quali potranno avvalersi anche di eventuali risorse finanziarie messe a disposizione da soggetti terzi, pubblici o privati.

 

"Si tratta di un bando importante rivolto a coloro i quali, e mi riferisco ad associazioni di volontariato ed enti del terzo settore (Ets), che operano in ambito sociale - ha detto l'assessore alle politiche sociali Marinella Sclocco -. E' una iniziativa, poi, promossa dopo la riforma del terzo settore, approvata ad agosto scorso, riforma che mira a valorizzare un comparto importante e strategico come appunto quello del volontariato - ha aggiunto l'assessore -: le associazioni sono il cuore e il braccio operativo del nostro territorio".

Eventuali richieste di chiarimento relative al presente Avviso possono essere avanzate, a far data dal giorno successivo alla data di pubblicazione del medesimo ed entro e non oltre il 23/05/2018, esclusivamente attraverso questa piattaforma elettronica.


La presentazione delle iniziative o progetti dovrà avvenire tramite l'apposita procedura prevista all’indirizzo https://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/terzo-settore-aprile-18 e dovrà essere utilizzata, a pena di esclusione, la modulistica allegata.

Il bando scade il 31 maggio 2018.

Cuore Volontario

La rivista del non-profit

Dicembre 2017
IN UNA CROCE LA SALVEZZA DI TANTI

Guardali tutti

Seguici su FB

Area Riservata

Vuoi accedere alla tua area riservata? Entra con le credenziali di cui sei in possesso.