È stata pubblicata la circolare n. 5/E dell'Agenzia delle Entrate con la quale si introducono le novità in materia di iscrizione al contributo del 5x1000 relative all'anno 2017.

In sostanza l’iscrizione al riparto del cinque per mille non ha più validità annuale, ma l’ente che abbia regolarmente prodotto la domanda di iscrizione e la successiva dichiarazione sostitutiva, in presenza dei requisiti prescritti, nell'anno 2016, accede al riparto del contributo anche per gli esercizi successivi a quello di iscrizione, senza dover ripetere né la domanda di iscrizione né la dichiarazione sostitutiva, salvo, relativamente a quest’ultimo adempimento, il caso in cui sia variato rispetto all’esercizio precedente il rappresentate legale dell’ente.

Nessuna modifica è stata introdotta dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 luglio 2016 alla procedura di iscrizione per gli enti che richiedono per la prima volta l’accesso al contributo.

Qui puoi visualizzare l'Elenco permanente degli enti iscritti nel 2017, che non sono tenuti a ripetere la procedura di iscrizione (domanda telematica e dichiarazione sostitutiva). Fanno eccezione i casi della variazione del rappresentante legale e della sopravvenuta perdita dei requisiti.

La variazione del rappresentante legale comporta l'invio di una nuova dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà - sottoscritta dal nuovo rappresentante legale - da trasmettere entro il 30 giugno 2017. La sopravvenuta perdita dei requisiti comporta la trasmissione di una comunicazione di revoca dell'iscrizione con le medesime modalità previste per la trasmissione della dichiarazione sostitutiva, entro il 30 giugno 2017.   

Vediamo ora le scadenze per i casi di PRIMA ISCRIZIONE:

- gli enti del volontariato presentano all’Agenzia delle entrate l’istanza telematica, direttamente se abilitati fiscoonline oppure tramite un intermediario abilitato, entro il giorno 8 maggio 2017

- entro il 22 maggio 2017 gli enti interessati, attraverso i propri legali rappresentanti, ovvero loro delegati, possono far valere eventuali errori rilevati o variazioni intervenute;

- entro il termine del 25 maggio 2017 l’Agenzia delle Entrate procede, sulla base delle segnalazioni ricevute, ad aggiornare i dati;

- entro il 30 giugno 2017 gli enti del volontariato devono produrre la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa alla permanenza dei requisiti allegando copia di un documento di identità valido, pena l'esclusione dall'elenco.

Riassumendo: ai fini dell’accesso al riparto del cinque per mille per l’anno 2017, sono tenuti a eseguire l’intera procedura di iscrizione, presentando la domanda di iscrizione e la successiva documentazione integrativa, gli enti di nuova costituzione, quelli che non si sono iscritti nell’anno 2016 ovvero gli enti non inseriti nell’elenco pubblicato entro il 31 marzo 2017


Clicca qui per vedere la CIRCOLARE N. 5/E


Per maggiori informazioni e per tutti i modelli da utilizzare, clicca nella nostra Modulistica 5 x 1000

Cuore Volontario

La rivista del non-profit

Giugno 2017
IL CORAGGIO DEL CUORE NON CROLLA MAI

Guardali tutti

Seguici su FB

Area Riservata

Vuoi accedere alla tua area riservata? Entra con le credenziali di cui sei in possesso.